News

| Milano

Albini Donna, il brand di Albini Group dedicato alle donne, collabora con Tiziano Guardini per la collezione Primavera/Estate 2020

Albini Donna ha sostenuto Tiziano Guardini nella realizzazione dei capi della collezione Primavera/Estate 2020, che comprende completi dallo spiccato rigore sartoriale italiano uniti a capi fluttuanti estremamente femminili dai colori vividi, ispirati al mito di Atlantide.

Una collezione concreta e totalmente sostenibile, pensata come manifesto di valori fortemente condivisi e dell’impegno nel produrre moda green.

I tessuti che Albini Donna ha creato in esclusiva per Tiziano Guardini sono infatti realizzati con TENCEL™ Lyocell, la fibra di origine vegetale registrata da Lenzing e ricavata dalla cellulosa proveniente dalle foreste di eucalipto del Sud Africa, la cui coltivazione viene gestita in maniera sostenibile con certificazione FSC.

Grazie a questa fibra, Albini Donna realizza tessuti che presentano un aspetto luminoso, un touch naturalmente setoso e fluido e che risultano straordinariamente traspiranti e confortevoli.

Continua così la collaborazione tra Tiziano Guardini e Albini Donna, iniziata lo scorso anno in occasione del film sulla moda sostenibile “Made in Forests”, proiettato alle Nazioni Unite.

Il cortometraggio illustrava la progettazione e la produzione di un capo sostenibile realizzato con tessuto in TENCEL™ Lyocell. I protagonisti di questo viaggio sono stati proprio Tiziano Guardini – designer che utilizza tessuti naturali e materiali ecosostenibili, vincitore del premio Franca Sozzani Green Carpet Challenge Fashion Award – e l'attrice Michelle Yeoh, ambasciatrice delle Nazioni Unite.

Il capo simbolo della moda green indossato dall’attrice era stato realizzato da Tiziano Guardini con tessuto in puro TENCEL™ Lyocell della collezione Albini Donna.

 

“Ma una notizia un po' originale non ha bisogno di alcun giornale, come una freccia dall'arco scocca vola veloce di bocca in bocca”

Fabrizio De Andrè

(Bocca di Rosa, 1967)